Figlie della Sapienza

Ascoltate, venite a me: vi voglio rendere felici!

Capitolo Generale: Padre Simon-Pierre Arnold condivide con noi la sua sapienza

5 e 6 agosto

In questo inizio di Capitolo, siamo contente di accogliere il P. Simon Pierre Arnold, monaco benedettino di origine belga che vive in Perù da numerosi anni. E’ stato responsabile dell’equipe dei teologi della Conferenza latino-americana dei Religiosi (CLAR). E’ stato pure direttore di un centro di spiritualità e di un istituto di studi, di ricerche e di pubblicazioni sulla cultura andina. Ci ha sensibilizzate sulla sua preoccupazione al dialogo con le culture e le religioni.

Abbiamo sollecitato P. Arnold ad aiutarci a camminare insieme sottomettendogli 3 piste di riflessione:

  • Meglio comprendere la vita religiosa nel contesto di oggi.
  • Aiutarci a rivisitare il nostro vissuto dei voti e la nostra opzione per Cristo per un impegno più radicale nella missione in collegamento con il tema del Capitolo « Amate senza frontiere! »
  • Aiutarci a rivisitare la nostra opzione per Cristo nella linea della nostra spiritualità e del nostro carisma che ci impegnano verso i più poveri.

Padre Arnold ha risposto alle tre attese e molto di più colorando il suo discorso con le sue esperienze personali e il suo cuore ardente. Condivisioni vive di testimonianze personali e prese di coscienza spesso ispirate alla vita di Montfort e di Maria Luisa sono sorte poi nei vari gruppi e nel grande gruppo. P. Arnold, profeta di oggi, invita ciascuna a vivere come “un sapiente che è un improvvisatore ottimista che si affida alla sua esperienza di vita per assumere il rischio di creare, dubitare, e ricominciare continuamente.” E’ ciò che i nostri fondatori sono stati e hanno fatto, loro il cui carisma è sgorgato dall’ “l’espressione mistica sgorgata dalla sequela appassionata di Gesù. ‘Ama e fa’ ciò che vuoi’, diceva Sant’Agostino.”

Qualche titolo dei suoi interventi:

  • Esiste un futuro per la vita consacrata?
  • Accostiamoci alla sorgente d’acqua viva.
  • “Vivere bene” o Vivere meglio?
  • La Provvidenza sono le mani dei poveri.
  • Sapienza e “Vivere bene”: un progetto nuovo e antico.

Grazie a P. Arnold, per aver condiviso la sua sapienza. A noi ora attuare la sua visione piena di speranza di essere discepole di Gesù per il mondo.

E’ possibile trovare nei libri di P. Simon Pierre Arnold, alcuni elementi dei suoi interventi

Dieu derrière la porte: La foi au-delà des confessions
Au risque de Jésus-Christ: Une relecture des vœux
La foi sauvage

 

Tutte le foto sono tratte da: https://fdlsagesse.org

 

Lascia un commento