Figlie della Sapienza

Ascoltate, venite a me: vi voglio rendere felici!

Ritiro degli Amici della Sapienza a Castiglione

Domenica 18 Marzo il nostro gruppo di Amici di Mirafiori si è  ritrovato a Castiglione Torinese per vivere una giornata di ritiro con gli amici di Cavallermaggiore. Erano con noi le Figlie della Sapienza delle comunità del Piemonte, due suore di Sanremo e  due coppie di Castiglione e Volpiano che desiderano conoscere di più la realtà degli amici della Sapienza.

Il ritiro è cominciato alle 9 con la presenza di padre Adriano Dalle Pezze;  l’argomento della giornata è stato “Perché Consacrarsi”, il Battesimo. Padre Adriano ha evidenziato che tutta la nostra perfezione consiste nell’essere conformi, uniti e consacrati a Gesù Cristo, perciò la più perfetta di tutte le devozioni è quella che ci conforma, unisce e consacra a Cristo.

Tra tutte le forme di devozione, quella che più ci unisce al Nostro Signore è la devozione a Maria. Più saremo uniti a Lei, più lo saremo a Gesù. La spiegazione fatta da padre Adriano è stata molto comprensibile  e alla mia portata. Sono ritornato indietro nel tempo, al periodo della mia giovinezza, caratterizzato dallo spirito di contestazione, dai movimenti e dalle ideologie.  Non avevo mai pensato che per arrivare a Gesù si passasse da Maria. La mia gioventù non si è basata  sulla conoscenza della fede, per cui non mi sono mai posto il problema. E nessuno mi aveva indicato questo percorso di devozione a Maria,  si è sempre parlato di Gesù. Durante l’incontro si sono formati tre gruppi di lavoro, che hanno riflettuto su alcuni numeri del Trattato della Vera Devozione, mettendo in risalto alcuni aspetti. L’incontro è terminato con la messa.

E’ stata un’esperienza fantastica, ci ha permesso di conoscerci meglio e ci ha dato la possibilità di approfondire il nostro Battesimo e riflettere che il mezzo migliore per essere fedeli al nostro essere cristiani è affidarci a Maria. Lei ci aiuta a entrare nella logica di Dio e affidarci a Lui. Questo cammino intrapreso  prevede un viaggio in Polonia a fine Agosto a cui parteciperanno tutti i gruppi degli Amici della Sapienza d’ Italia; sarà un viaggio di condivisione e di conoscenza.

Abbiamo festeggiato  padre Adriano per i suoi 25 anni di sacerdozio e gli è stata regalata un’icona, insieme a tanti applausi.

Grazie padre Adriano per quello che hai trasmesso, spero di  continuare il cammino intrapreso … verso la verità, verso l’amore di Maria e di Gesù.

Francesco Giglio (AdS Mirafiori – Torino)

Lascia un commento