Figlie della Sapienza

Ascoltate, venite a me: vi voglio rendere felici!

Cercarti

cercarti

Signore mio Dio unica mia speranza,

fa’ che stanco non smetta di cercati,

ma cerchi il tuo volto sempre con ardore.

Dammi la forza di cercare

tu che ti sei fatto incontrare,

e mi hai dato la speranza di sempre più incontrarTi.

Davanti a te sta la mia forza e la mia debolezza:

conserva quella, guarisci questa.

Davanti a Te sta la mia scienza e la mia ignoranza;

dove mi hai aperto, accoglimi al mio entrare;

dove mi hai chiuso, aprimi quando busso.

Fa’ che mi ricordi di e, che intenda Te, che ami Te.

Amen!

Agostino

Lascia un commento